Italy

Emma with La Mia Città

Odio andare di fretta,

i rumori, la nebbia,

il tempo appeso

di questa città

Odio le scarpe col tacco,

che incastro distratta

nei tombini invadenti

di questa città

Odio me stessa allo specchio

non per il difetto,

ma per stupidità

Amo restare in giro

sapendo di tornare sempre

in questa città

E dimmi se c’è un senso al tempo,

al mio vagare inutile,

e dimmi se c’è davvero una meta

o dovrò correre per la felicità.

E corro corro

avanti e torno indietro

scappo, voglio, prendo e tremo

stringo forte il tuo respiro

e penso a me che non ho un freno

spingo forte e non ti temo

voglio tutto

voglio te…voglio te, voglio te

Amo il traffico in centro,

parcheggiare distratta,

il tuo sorriso,

la mia instabilità

Amo fare l’offesa

senza neanche una scusa

fare pace la sera,

spegni la città

E amo me stessa per questo

per egocentrismo,

senza razionalità

Amo prenderti in giro

sapendo di tornare sempre,

nella mia città

E dimmi se c’è un senso al tempo,

al mio vagare inutile,

e dimmi se c’è davvero una meta,

o dovrò correre per la felicità

E corro corro

Avanti e torno indietro,

scappo voglio prendo e tremo,

stringo forte il tuo respiro

e penso a me che non ho un freno

spingo forte e non ti temo,

voglio tutto, voglio te

voglio te, voglio te, voglio te.

E dimmi se lo vuoi

E dimmi che non sei

Soltanto un riflesso confuso

che guardo sul fondo di noi

E corro corro

Avanti e torno indietro,

scappo voglio prendo e tremo,

stringo forte il tuo respiro

e penso a me che non ho un freno

spingo forte non ti temo,

voglio tutto voglio te,

voglio te, voglio te,

voglio te, voglio te.

(In English)

MY CITY

I Hate being in a rush,

noises, fog,

this city’s hung time

I hate high heels

Which I absent-minded wedge

Into this city’s intrusive manholes

I hate myself at the mirror

Not for the faults

But just because it’s foolish

I love staying around

Knowing I will always be back

To this city

And please tell me if there’s a meaning to time,

To my useless wandering,

And tell me if there’s really a destination

Or if I’ll need to run to reach my happiness

And I run and run

Back and forth

I run away, I want, I take and shiver

and I hold your breath tight

And I think about myself

With no control

I push hard and I’m not scared of you

I want it all

I want you…I want you, I want you

I love downtown traffic,

I love parking inattentively

Your smile

My instability

I love being in a huff

Without even a reason

And then make up in the evening

Shut down the city

And I love myself for this

For egocentricity

Without rationality.

I love fooling you around

Knowing I will always be back

To my city.

And please tell me if there’s a meaning to time,

To my useless wandering,

And tell me if there’s really a destination

Or if I’ll need to run to reach my happiness

And I run and run

Back and forth

I run away, I want, I take and shiver

and I hold your breath tight

And I think about myself

With no control

I push hard and I’m not scared of you

I want it all

I want you…I want you, I want you

Please tell me if you want it

And tell me you ain’t just a confused reflection

I am looking at on the bottom of ourselves.

And I run and run

Back and forth

I run away, I want, I take and shiver

and I hold your breath tight

And I think about myself

With no control

I push hard and I’m not scared of you

I want it all

I want you…I want you,

I want you, I want you.